Roberto de Candia (Falstaff)
foto di Priamo Tolu

Falstaff, estremo capolavoro di Giuseppe Verdi,
nell’elegante allestimento di Daniele Abbado al Teatro Lirico di Cagliari

Venerdì 11 novembre alle 20.30 (turno A) va in scena il sesto appuntamento della Stagione lirica e di balletto 2016 del Teatro Lirico di Cagliari con l’opera Falstaff, commedia lirica in tre atti su libretto di Arrigo Boito, dalla commedia Le allegre comari di Windsor e dal dramma Enrico IV di William Shakespeare e musica di Giuseppe Verdi.

Si tratta dell’allestimento del Teatro Lirico di Cagliari che risale al 2008 e che si avvale della prestigiosa regìa di Daniele Abbado, ripresa da Boris Stetka, delle luminose scene di Graziano Gregori, degli eleganti costumi di Carla Teti, mentre le luci sono curate da Luigi Saccomandi.

A dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari ritorna la bacchetta esperta di Donato Renzetti, direttore abruzzese ed apprezzato interprete della tradizione musicale italiana, in particolare verdiana. Il maestro del coro è Gaetano Mastroiaco.

L’estremo capolavoro verdiano è interpretato da due prestigiosi cast di artisti quali: Roberto de Candia (11, 13, 16, 18, 20)/Sergio Vitale (12, 15) (Sir John Falstaff), Thomas Tatzl (11, 13, 16, 18, 20)/Luca Grassi (12, 15) (Ford), Marco Ciaponi (11, 13, 16, 18, 20)/Manuel Pierattelli (12, 15) (Fenton), Enrico Zara (Dr. Cajus), Bruno Lazzaretti (Bardolfo), Emanuele Cordaro (Pistola), Alex Penda (11, 13, 16, 18, 20)/Cinzia Forte (12, 15) (Mrs. Alice Ford), Barbara Bargnesi (11, 13, 16, 18, 20)/Daniela Cappiello (12, 15)(Nannetta), Agostina Smimmero (11, 13, 16, 18, 20)/Lara Rotili (12, 15) (Mrs. Quickly), Chiara Amarù (11, 13, 16, 18, 20)/Veta Pilipenko (12, 15) (Mrs. Meg Page).

Giuseppe Verdi (Roncole di Busseto, Parma, 1813 - Milano, 1901) compone il suo ultimo capolavoro tra il 1890 e il 1893, e, nello stesso 1893, va in scena il 9 febbraio, per la prima volta, al Teatro alla Scala di Milano, riscuotendo uno straordinario successo che si ripete per tutte le ventidue repliche di quella stagione. Con raffinata sensibilità musicale, Verdi con Falstaff ritorna, dopo aver dedicato l’intera produzione lirica al melodramma, all’opera comica, con la quale ha, nel 1840, un non fortunato esordio con Un giorno di regno. Il coro finale di Falstaff, Tutto nel mondo è burla, che accomuna tutti i personaggi in un cinico “lieto fine”, rappresenta magnificamente il testamento artistico del geniale compositore, ma anche la fine di un’epoca, l’Ottocento con i suoi fasti romantici e le sue speranze risorgimentali, ed anticipa, con intuito senza pari, le problematiche esistenziali del secolo a venire.

L’opera, della durata complessiva di 2 ore e 50 minuti circa compresi due intervalli, viene, ovviamente, rappresentata in lingua italiana, ma, come ormai tradizione al Teatro Lirico di Cagliari, viene eseguita con l’ausilio dei sopratitoli che, scorrendo sull’arco scenico del boccascena, favoriscono la comprensione del libretto.

Falstaff viene replicato: sabato 12 novembre alle 19 (turno G); domenica 13 novembre alle 17 (turno D); martedì 15 novembre alle 20.30 (turno F); mercoledì 16 novembre alle 20.30 (turno B); venerdì 18 novembre alle 20.30 (turno C); domenica 20 novembre alle 17 (turno E). Le recite per le scuole, edizione “ridotta” dell’opera della durata complessiva di 75 minuti circa, sono: martedì 15 e venerdì 18 novembre sempre alle 11. La recita “ridotta” di giovedì 17 novembre, inizialmente prevista per le 11, è stata spostata alle 17 ed è rivolta, oltre che agli studenti, anche alle famiglie ed alle associazioni musicali e culturali.

Prezzi biglietti: platea da € 75,00 a € 50,00 (settore giallo), da € 60,00 a € 40,00 (settore rosso), da € 50,00 a € 30,00 (settore blu); I loggia da € 55,00 a € 40,00 (settore giallo), da € 45,00 a € 30,00 (settore rosso), da € 40,00 a € 25,00 (settore blu); II loggia da € 35,00 a € 25,00 (settore giallo), da € 25,00 a € 20,00 (settore rosso), da € 20,00 a € 15,00 (settore blu).

Ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50% sull’acquisto di biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono +39 0704082230 - +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram. Biglietteria online: www.vivaticket.it

 

tempi di spettacolo
rassegna stampa

"La Ciociara" - Rai5

"Piacere, Mozart!"

Stagione 2018

Investi in cultura!

Iscriviti