Monumenti Aperti 2014

Monumenti Aperti 2014

Una domenica al Parco della Musica:

il XIV Festival di Sant’Efisio del Teatro Lirico di Cagliari partecipa alla XVIII edizione di “Cagliari Monumenti Aperti”

Domenica 11 maggio, dalle 9 alle 20, il Teatro Lirico di Cagliari partecipa, per l’ottavo anno consecutivo, alla manifestazione “Cagliari Monumenti Aperti”, giunta alla XVIII edizione, con una serie di visite guidate al Teatro ed all’intero complesso del Parco della Musica, realizzate in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari.

La manifestazione prevede la visita dell’intera struttura: le sale prove musicali e la sala regìa, i laboratori di sartoria, scenografia, illuminotecnica e falegnameria, palcoscenico e Parco della Musica. Le visite guidate sono previste, con partenza ogni ora, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Oltre a ciò viene anche presentata la formula, già sperimentata negli anni passati, delle “sale musicali”: durante la visita, ogni sala viene “animata” da musicisti e cantanti attraverso brevi intermezzi musicali che allieteranno il percorso dei visitatori.

Ma la vera novità è rappresentata da un’iniziativa riservata esclusivamente ai ragazzi: un laboratorio teatrale per scenografi, costumisti e truccatori “in erba”, a cura del costumista cagliaritano Marco Nateri, intitolato Regine, Draghi, Principesse ed ispirato ai prossimi allestimenti di Il flauto magico e Turandot, in programma nella Stagione lirica e di balletto 2014.

Ping, Pong, Pang, la Principessa Turandot e il Principe Calaf, Papageno, Papagena e la Regina della notte sono pronti ad uscire dalla abili mani di giovanissimi scenografi, costumisti e truccatori che, muniti di carta, stoffe e cartoncini colorati, daranno vita all’affascinante magia del teatro musicale sulle note di grandi compositori come Mozart e Puccini. Ecco la formula dei laboratori, proposti per la prima volta al Teatro Lirico di Cagliari e coordinati dal costumista cagliaritano Marco Nateri, della durata di 2 ore ciascuno, riservati ai bambini dai 5 ai 10 anni, e realizzati, solo su prenotazione (massimo 15 bambini), con inizio nei seguenti orari: 10, 12, 15.30, 17.30 (per prenotazioni rivolgersi a: produzione@teatroliricodicagliari.it). Contemporaneamente, nel nuovissimo Medialab, si avrà la possibilità di sperimentare le ultime applicazioni che il Teatro Lirico di Cagliari, in collaborazione con TSC Consulting, ha sviluppato per introdurre i bambini nell’affascinante mondo della composizione musicale.

Durante tutto l’arco di questa domenica, riservata soprattutto alle famiglie, nei giardini e negli spazi all’aperto del Parco della Musica, si esibiranno, a partire dalle 17, numerosi complessi bandistici regionali che, con il loro repertorio tradizionale, daranno alla giornata di festa una spensierata colonna sonora.

L'ingresso alla manifestazione è libero.

La manifestazione, inserita nel XIV Festival di Sant’Efisio del Teatro Lirico di Cagliari, si avvale del contributo della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione Banco di Sardegna e, in qualità di media partner, di Tiscali.

La Biglietteria, esclusivamente in occasione della campagna abbonamenti per la Stagione lirica e di balletto 2014, è aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 e la domenica dalle 11 alle 13.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono +39 0704082230 - +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube.

Guida all’ascolto

Conferenza di presentazione della trasferta a New York

Iscriviti