Forte Arena Stagione 2017

foto di Priamo Tolu


Grande attesa per Rigoletto di Giuseppe Verdi
che inaugura la Forte Arena di Santa Margherita di Pula

Grande fermento ed operatività delle maestranze tecniche del Teatro Lirico di Cagliari per la costruzione e l’allestimento di Rigoletto, celeberrimo melodramma di Giuseppe Verdi, che andrà in scena nelle serate del 10, 17 e 24 giugno 2017, alle 21.30, sull’ampio palcoscenico della Forte Arena di Santa Margherita di Pula.

La Forte Arena si apre all’opera lirica nel panorama degli altri grandi anfiteatri italiani, ponendosi come spazio molteplice per il territorio e per l’intera Sardegna.

La Forte Arena è un suggestivo anfiteatro naturale con una capienza di 5000 posti, immerso nella natura incontaminata della costa sud-occidentale della Sardegna. Le tre rappresentazioni dell’opera Rigoletto rientrano nel Progetto “Rifunzionalizzazione del Parco della Musica e del Teatro Lirico di Cagliari - Internazionalizzazione e innovazione delle produzioni anche per la valorizzazione turistico-culturale degli attrattori territoriali”. Finanziato dal Piano d’Azione Coesione “Progetti strategici di rilevanza regionale” che valorizzano le priorità del POR FESR nell’ambito della Programmazione Unitaria 2014-2020, realizzato e promosso in collaborazione con l’Unione Europea, il Governo Italiano e la Regione Sardegna.

Un Progetto pilota che nasce dalla collaborazione tra Teatro Lirico di Cagliari e Forte Village Resort, sfruttando le prerogative dell’Art Bonus e motivando così il connubio tra Aziende e Imprese Culturali Pubbliche e l’investimento sulla risorsa del Turismo Culturale che concretizza l’accesso ai grandi spettacoli con prezzi popolari e numerose agevolazioni per giovani e meno giovani.

In uno scenario unico a pochi passi dal mare l’imponente scenografia restituirà al pubblico la Mantova del XVI secolo dove, tra le mura del Palazzo Ducale e nella locanda sul fiume Mincio, si consumano sentimenti, maledizioni e vendette dei personaggi di Rigoletto, di sua figlia Gilda e del gaudente Duca.

Sul podio a dirigere Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari ci sarà la bacchetta di Donato Renzetti e, nella serata del 10 giugno, Leo Nucci nel ruolo del titolo.

La regia è di Joseph Franconi Lee, mentre le scene e i costumi sono di Alessandro Ciammarughi.