Ritorna "Piacere, Beethoven!" il 17 e 18 maggio

Ritorna

foto di Priamo Tolu

Dopo il successo in gennaio, febbraio e aprile ritorna, a grande richiesta, lo spettacolo per le scuole Piacere, Beethoven!, che vede i complessi stabili cagliaritani diretti da Fabrizio Ruggero

Martedì 17 maggio alle 10.30 e mercoledì 18 maggio alle 11, al Teatro Lirico di Cagliari viene riproposto, a grande richiesta, dopo l’enorme successo avuto a gennaio, febbraio e aprile, il nuovo, accattivante spettacolo ideato per le scuole e per tutti i giovani, di introduzione al ciclo sinfonico beethoveniano ed intitolato Piacere, Beethoven!. Si tratta di due appuntamenti musicali che vedono impegnati l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari, diretti da Fabrizio Ruggero. Il maestro del coro è Gaetano Mastroiaco. Nel ruolo di narratore, si esibisce il comico cagliaritano Massimiliano Medda.

Lo spettacolo di martedì 17 maggio viene dedicato, anche questa volta, alle scuole dell’infanzia (3-5 anni) e perciò inizia alle 10.30 (e non alle 11) e dura soltanto 40 minuti, rispetto ai 70 minuti di quello di mercoledì 18 maggio dedicato, invece, alle scuole elementari, medie e superiori.

Lo spettacolo, come noto, è incentrato su uno dei più imponenti capolavori della storia della musica: le Nove Sinfonie di Ludwig van Beethoven (Bonn, 1770 - Vienna, 1827), un emozionante viaggio musicale che, partendo dalla Prima Sinfonia e, toccando, musicalmente parlando, tutte le nove composizioni, arriva fino al sontuoso “Inno alla gioia” della Nona Sinfonia, nell’interpretazione dei complessi stabili cagliaritani diretti da Fabrizio Ruggero.

Sono previsti, inoltre, dei laboratori propedeutici, sartoriale e corale, dedicati alla conoscenza dell’atmosfera del period