Recital di Takezawa e Strabbioli

Recital di Takezawa e Strabbioli

 

Preziosa serata di musica da camera, dedicata a Johannes Brahms,
giovedì 28 aprile alle 20.30, per la Stagione concertistica 2016

La Stagione concertistica 2016 del Teatro Lirico di Cagliari prosegue con il nono appuntamento, giovedì 28 aprile alle 20.30 (turno A): in un’unica, imperdibile, serata il duo formato dalla violinista Kyoko Takezawa e dal pianista Edoardo Maria Strabbioli si esibisce nell’esecuzione integrale delle Sonate per violino e pianoforte di Johannes Brahms (Amburgo, 1833 - Vienna, 1897), genio del tardo Romanticismo musicale mitteleuropeo.

Il programma musicale prevede: Sonata n. 1 in Sol maggiore per violino e pianoforte “Regensonate” op. 78; Sonata n. 2 in La maggiore per violino e pianoforte “Thunersonate” op. 100; Sonata n. 3 in re minore per violino e pianoforte op. 108.

Prezzi biglietti: platea € 35,00 (settore giallo), € 30,00 (settore rosso), € 25,00 (settore blu); I loggia € 30,00 (settore giallo), € 25,00 (settore rosso), € 20,00 (settore blu); II loggia € 10,00 (settore giallo), € 10,00 (settore rosso), € 10,00 (settore blu).

Prosegue la vendita di abbonamenti agli ultimi 8 concerti della Stagione concertistica: in particolare si possono acquistare da lunedì 22 febbraio, fino a giovedì 5 maggio, per il turno A e da lunedì 7 marzo, fino a sabato 4 giugno, per il turno B.

Prezzi abbonamenti (8 concerti): platea € 135,00 (settore giallo), € 125,00 (settore rosso), € 105,00 (settore blu); I loggia € 125,00 (settore giallo), € 100,00 (settore rosso), € 80,00 (settore blu); II loggia € 45,00 (settore giallo), € 45,00 (settore rosso), € 35,00 (settore blu).

Ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50% sull’acquisto di abbonamenti e biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono +39 0704082230 - +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram. Biglietteria online: www.vivaticket.it

Edoardo Maria Strabbioli - È un musicista di grande versatilità la cui carriera spazia dalla musica da camera, nelle sue più diverse formazioni, al repertorio solistico ed all’insegnamento. Dopo aver completato i suoi studi al Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano con Carlo Vidusso, inizia una carriera che lo vede protagonista in numerosi recital ed ospite di orchestre prestigiose quali: Orchestra da Camera di Stoccarda, Orchestra della Radio di Colonia, Orchestra da Camera di Mantova. La sua curiosità, sia intellettuale che musicale, gioca un ruolo fondamentale nella decisione di dedicarsi sempre di più alla musica da camera; negli anni ha modo di collaborare con artisti quali: Frank Peter Zimmermann, Sergej Krylov, Kyoko Takezawa, Pierre Amoyal, Marco Rizzi, Liana Issakadze, Wen-Sinn Yang, Shostakovich String Quartet. Con loro suona nelle più importanti istituzioni musicali, tra cui: Concertgebouw di Amsterdam, Gewandhaus di Lipsia, Semperoper di Dresda, Auditorium Nacional di Madrid, Tonhalle di Zurigo, Auditorium du Louvre, Wigmore Hall di Londra, Toppan Hall di Tokyo ed è stato ospite di festival internazionali come quello dello Schleswig-Holstein e il Ludwigsburger Schloss-Festspiele. È stato invitato da Pierre Amoyal a suonare nel centenario della nascita di Jascha Heifetz a Vilnius, città natale del grande violinista, in un concerto trasmesso in diretta dalla televisione lituana. Sono del 2002 la sua prima tournée in Giappone, invitato da Kyoko Takezawa, molto apprezzata da pubblico e critica; il recital solistico, in qualità di special guest, al Philip Lorenz Memorial dell’Università di Fresno; i concerti liederistici con Cecilia Gasdia, il recital alla Wigmore Hall con Kyoko Takezawa, trasmesso in diretta dalla BBC Radio 3. Edoardo Maria Strabbioli partecipa al Festival Internazionale di Brescia e Bergamo in trio con Sergej Krylov e Wen-Sinn Yang, e, nel 2011, viene invitato a Vilnius da Sergej Krylov a eseguire il Doppio Concerto di Mendelssohn con l’Orchestra da Camera di Vilnius. Numerose sono le sue registrazioni radiofoniche per Rai, BBC, Drs2, Avro, Bayerischer Rundfunk, Mitteldeutscher Rundfunk, Radio France. Partecipa all’incisione che Frank Peter Zimmermann dedica all’integrale delle musiche di Eugène Ysaÿe, pubblicata da Emi. Tra i suoi prossimi impegni figurano una serie di concerti con Sergej Krylov ed una tournée in Giappone con Kyoko Takezawa.

Kyoko Takezawa - Emozione, sensibilità musicale, tecnica prodigiosa e singolare bellezza: sono alcune delle qualità che fanno di Kyoko Takezawa una delle più straordinarie e ricercate violiniste del nostro tempo. Negli USA Kyoko Takezawa si esibisce con le più rinomate orchestre tra le quali: New York Philharmonic, Boston Symphony, Philadelphia Orchestra, Chicago Symphony e le orchestre sinfoniche di San Francisco, Cleveland, Baltimora, Houston, Toronto, Seattle e Montreal. Nel mondo suona con compagini quali: Academy of St. Martin-in-the-Fields, London Symphony, Tonhalle Orchestra di Zurigo, Dresden Staatskapelle, Gewandhausorchester di Lipsia, Concertgebouw di Amsterdam, Royal Scottish National Orchestra, Weimar Staatskapelle, Orchestre National de Radio France, NHK Symphony, New Japan Philharmonic. Ha collaborato con celebri direttori tra i quali: Seiji Ozawa, Sir Colin Davis, Michael Tilson Thomas, Wolfgang Sawallisch, Kurt Masur, David Zinman, Sir Neville Marriner, Leonard Slatkin, Charles Dutoit, Marek Janowski, Roberto Abbado, Riccardo Chailly e si è esibita nelle principali sale, tra cui: Carnegie Hall, Kennedy Center di Washington, London’s BBC Proms, Wigmore Hall, Suntory Hall. L’attività cameristica di Kyoko Takezawa è molto apprezzata e, in qualità di co-direttore del Suntory Festival Soloists di Suntory Hall a Tokyo, collabora con Isaac Stern, Yo-Yo Ma, Wolfgang Sawallisch e Joseph Suk; si è esibita al Taipei International Chamber Music Festival, all’Aspen Music Festival ed ha partecipato al Grand Teton Music Festival. Kyoko Takezawa vanta un ampio catalogo discografico per BMG/RCA: il Concerto per violino di Samuel Barber con Leonard Slatkin e la Saint Louis Symphony Orchestra; il Concerto per violino di Elgar con Sir Colin Davis e l’Orchestra della Radio Bavarese; il Concerto n. 2 di Bartók con Michael Tilson Thomas e la London Symphony; i Concerti di Mendelssohn con Claus Peter Flor e la Bamberg Symphony. Partecipa a numerosi programmi televisivi tra i quali: “Concerto!”, nel quale suona il Concerto n. 2 di Bartók diretta da Dudley Moore per BBC Channel 4; A&E e un documentario per la TV giapponese. Kyoko Takezawa inizia lo studio del violino a tre anni ed a sette si reca negli USA, in Canada e in Svizzera, come membro del Suzuki Method Association. Nel 1982 vince la 51th Annual Japan Music Competition e, a diciassette anni, entra