Luca Pisaroni
(foto Marco Borggreve)

Giampaolo Bisanti dirige, il 25-26 novembre, 
l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico, Daniela Schillaci e
il debutto a Cagliari della star mondiale Luca Pisaroni

La Stagione concertistica 2016 del Teatro Lirico di Cagliari prosegue con il diciottesimo appuntamento, venerdì 25 novembre alle 20.30 (turno A) e sabato 26 novembre alle 19 (turno B), che prevede l’esibizione dell’Orchestra e del Coro del Teatro Lirico, guidati da Giampaolo Bisanti, giovane maestro milanese, tra i migliori interpreti del grande repertorio musicale che ritorna a Cagliari dopo il successo dei suoi concerti nello scorso febbraio. Il maestro del coro è Gaetano Mastroiaco. Nel ruolo di eccellenti solisti si esibiscono, nella prima parte della serata, il soprano siciliano Daniela Schillaci e, nella seconda parte, il basso-baritono Luca Pisaroni, star mondiale al suo debutto a Cagliari.

Il programma musicale delle due serate prevede, nella prima parte, la presenza dei due complessi artistici stabili cagliaritani che, insieme al soprano Daniela Schillaci, interpretano il Magnificat per soprano, coro e orchestra di John Rutter (Londra, 1945 - vivente), pagina sacra di derivazione biblica composta nel 1990 e suddivisa in sette movimenti. «Il Magnificat è un’effusione poetica di lode, gioia e fiducia in Dio, attribuita dall’evangelsita Luca alla Vergine Maria quando le viene comunicato che avrebbe dato alla luce il Cristo» (John Rutter). Nella seconda parte l’Orchestra del Teatro Lirico accompagna l’esibizione del basso-baritono Luca Pisaroni che interpreta 6 raffinati lieder di Franz Schubert (Lichtenthal, Vienna, 1797 - Vienna, 1828): Memnon D. 541; Gruppe aus dem Tartarus D. 583; Litanei auf das Fest Aller Seelen D. 343; Erlkönig D. 328; An die Musik D. 547; An Schwager Kronos D. 369. Seguono 4 pagine di Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 1756 - Vienna, 1791): lOuvertüre da Don Giovanni e 3 preziose arie da concerto: Un bacio di mano K. 541; Aspri rimorsi atroci K. 432; Mentre ti lascio, o figlia K. 513.

Prezzi biglietti: platea € 35,00 (settore giallo), € 30,00 (settore rosso), € 25,00 (settore blu); I loggia € 30,00 (settore giallo), € 25,00 (settore rosso), € 20,00 (settore blu); II loggia € 10,00 (settore giallo), € 10,00 (settore rosso), € 10,00 (settore blu).

Ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50% sull’acquisto di biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

Venerdì 25 novembre alle 11 è prevista, come ormai consuetudine, l’Anteprima Giovani, aperta alle scuole che potranno assistere, dalla I loggia, alla prova generale del concerto serale. (prezzi: posto unico € 3; informazioni: Servizio promozione culturale, telefono 0704082326 - 0704082250 - 0704082252; attivitagiovani@teatroliricodicagliari.it)

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono +39 0704082230 - +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram. Biglietteria online: www.vivaticket.it

Investi in cultura!

Iscriviti