26-27 ottobre
La nuova composizione di Nicola Campogrande

Photo Lorenza Daveri

Gérard Korsten dirige, il 26-27 ottobre, Čajkovskij, Sibelius e la nuova composizione di Nicola Campogrande in prima esecuzione

La Stagione concertistica 2018 del Teatro Lirico di Cagliari prosegue, venerdì 26 ottobre alle 20.30 (turno A) e sabato 27 ottobre alle 19 (turno B), con il tredicesimo appuntamento che prevede l’esibizione di entrambi i complessi artistici stabili, Orchestra e Coro del Teatro Lirico, diretti da Gérard Korsten, apprezzata presenza nelle stagioni musicali cagliaritane. Nel ruolo di solista si esibisce: Elena Schirru (soprano). Il maestro del coro è Donato Sivo.

Il programma musicale delle due serate prevede l’esecuzione di: Prima Sinfonia in do minore “Sogni d’inverno” op. 13 di Pëtr Il’ič Čajkovskij; Le felicità - Cantata per soprano, coro e orchestra di Nicola Campogrande, una nuova composizione su commissione del Teatro Lirico di Cagliari, in prima esecuzione assoluta; Settima Sinfonia in Do maggiore op. 105 di Jean Sibelius.

Prezzi biglietti: platea € 35,00 (settore giallo), € 30,00 (settore rosso), € 25,00 (settore blu); I loggia € 30,00 (settore giallo), € 25,00 (settore rosso), € 20,00 (settore blu); II loggia € 10,00 (settore giallo), € 10,00 (settore rosso), € 10,00 (settore blu).

Sono disponibili da mercoledì 24 gennaio 2018 i biglietti per tutti gli spettacoli della Stagione concertistica; lo stesso servizio è possibile anche online attraverso il circuito di prevendita www.vivaticket.it.

Ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50% sull’acquisto di biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

Venerdì 26 ottobre alle 11 è prevista, come ormai consuetudine, l’Anteprima Giovani, aperta alle scuole che potranno assistere, dalla I loggia, alla prova generale del concerto serale. (prezzi: posto unico € 3; informazioni e prenotazioni: Servizio promozione culturale, telefono 0704082326; scuola@teatroliricodicagliari.it).

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono 0704082230 - 0704082249, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram, Linkedin. Biglietteria online: www.vivaticket.it.

Gérard Korsten - Direttore

Nato a Pretoria (Sudafrica), studia violino con Ivan Galamian al Curtis Institute di Philadelphia e con Sándor Végh a Salisburgo. È stato violino di spalla e vice direttore musicale della Camerata Salzburg e, nel 1987, viene nominato violino di spalla della Chamber Orchestra of Europe, ruolo che ricopre per nove anni. Dal 1996 si dedica esclusivamente alla direzione d´orchestra. Gérard Korsten é stato Direttore Principale ad Uppsala (Svezia) e all´Opera di Pretoria. Dal 1999 al 2005 ricopre la posizione di Direttore musicale al Teatro Lirico in Cagliari, dove ha diretto, tra le numerose produzioni, anche le prime italiane di Die ägyptische Helena di Richard Strauss, Euryanthe di Weber, A Village Romeo and Juliet di Delius, Alfonso und Estrella di Schubert. Dal 2009 al 2014 é stato Direttore dei London Mozart Players. Negli ultimi anni Gérard Korsten ha collaborato con importanti teatri d’opera internazionali come: Scala di Milano (Le nozze di Figaro di Mozart), Opéra National de Lyon (Ariadne auf Naxos di Richard Strauss, Die lustige Witwe di Léhar, L’Upupa di Henze), Opera di Stoccolma (Don Giovanni di Mozart), Festival di Glyndebourne (Così fan tutte di Mozart), New National Theatre di Tokio (Tosca di Puccini). Collabora regolarmente con compagini quali: Budapest Festival Orchestra, Gewandhausorchester Leipzig, Orchestre National de Lyon, Mozarteumorchester Salzburg, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, Bamberger Symphonikern, Chamber Orchestra of Europe, Scottish Chamber Orchestra, Camerata Salzburg, Deutsche Radiophilharmonie, Swedish Radio Symphony, Yomiuri Nippon Symphony Orchestra. La sua discografia annovera cd di Čajkovskij con la Chamber Orchestra of Europe (Deutsche Grammophon) e produzioni d’opera come Don Pasquale (TDK), Die ägyptische Helena, Euryanthe, Alfonso und Estrella (Dynamic). Il suo dvd di Le nozze di Figaro del 2011 é stato premiato con il Diapason D’Or. Tra i recenti impegni si ricordano i debutti alla Deutsche Oper di Berlino (La Traviata), all’Opera di Stato Ungherese di Budapest, con la BBC Scottish Symphony e la Hong Kong Philharmonic. In concerto ha diretto programmi sinfonici con Chamber Orchestra of Europe, Gavle Symphony, Swedish Chamber Orchestra ed una tournée in Cina con la London Mozart Players. Dall’autunno 2015 Gérard Korsten é Direttore musicale della Symphonieorchester Vorarlberg di Bregenz.

Elena Schirru - Soprano

Studia con Elisabetta Scano, sotto la cui guida si è diplomata nel 2015 al Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari con il massimo dei voti. Durante questo percorso ha debuttato il ruolo di Carolina in Il matrimonio segreto di Cimarosa, diretto da Gianluca Medas. Ha eseguito, in prima assoluta per Radio Vaticana, il brano Alah di Christian Cassinelli. Ha collaborato con il Dipartimento di Strumenti Antichi, con il quale ha eseguito in diverse occasioni lo Stabat Mater di Pergolesi e lo Jephte di Carissimi nel ruolo di Filia, diretti da Riccardo Leone. Ha eseguito numerosi concerti in collaborazione con L’Associazione Musiceverywhere. Ha eseguito il brano Khoom di Giacinto Scelsi all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari diretta da Aldo Brizzi. Si è perfezionata con Peggy Bouveret, Luciana Serra, Gloria Banditelli, Bernardette Manca di Nissa, Jaume Aragall, Mariella Devia, Manuela Custer, Enedina Lloris, David Menendez, Gianluca Belfiori Doro. Collabora col fratello Andrea Schirru in un duo pianoforte e soprano, con il quale tiene diversi concerti dedicati alla liederistica tedesca ed alle canzoni di Gershwin. Ha collaborato con il trío vocale “The Longuettes” che poi ha dovuto lasciare nel 2016 per dedicarsi alla lirica. Nel 2017 è arrivata in semifinale al Concorso Toti Dal Monte, presentando il ruolo a Concorso di Lucia, dalla Lucia di Lammermoor di Donizetti. Nello stesso anno è stata selezionata, con 14 colleghi scelti su circa 180, per il Centro di Perfezionamento Plácido Domingo al Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia che ha frequentato, per un anno, fino al luglio 2018. In questo contesto ha eseguito numerosi concerti e debuttato il ruolo di Flaminia in Il mondo della luna di Joseph Haydn, diretto da Jonathan Brandani, regia di Emilio Sagi.

Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari

Coro del Teatro Lirico di Cagliari

Donato Sivo - Maestro del coro

Artisti in scena

Speciale Le Corsaire

Artisti in scena

Artisti in scena

Iscriviti