Il 2-3 novembre
Elio Boncompagni dirige un programma musicale russo

Photo Priamo Tolu

Elio Boncompagni dirige un programma musicale russo,

il 2-3 novembre, per la Stagione concertistica 2018

La Stagione concertistica 2018 del Teatro Lirico di Cagliari prosegue, venerdì 2 novembre alle 20.30 (turno A) e sabato 3 novembre alle 19 (turno B), con il quattordicesimo appuntamento che prevede, dopo l’enorme successo riportato lo scorso anno, l’esibizione dell’Orchestra del Teatro Lirico, diretta dall’ottantacinquenne Elio Boncompagni, in un programma musicale affascinante e ricercato di matrice interamente russa.

Infatti il programma delle due serate prevede l’esecuzione di: Una notte sul Monte Calvo, poema sinfonico (orchestrazione di Nikolaj Rimskij-Korsakov del 1886) di Modest Musorgskij; Lieutenant Kijé, suite op. 60 di Sergej Prokof’ev; Quarta Sinfonia in fa minore op. 36 di Pëtr Il’ič Čajkovskij.

Prezzi biglietti: platea € 35,00 (settore giallo), € 30,00 (settore rosso), € 25,00 (settore blu); I loggia € 30,00 (settore giallo), € 25,00 (settore rosso), € 20,00 (settore blu); II loggia € 10,00 (settore giallo), € 10,00 (settore rosso), € 10,00 (settore blu).

Sono disponibili da mercoledì 24 gennaio 2018 i biglietti per tutti gli spettacoli della Stagione concertistica; lo stesso servizio è possibile anche online attraverso il circuito di prevendita www.vivaticket.it.

Ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50% sull’acquisto di biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

Venerdì 2 novembre alle 11 è prevista, come ormai consuetudine, l’Anteprima Giovani, aperta alle scuole che potranno assistere, dalla I loggia, alla prova generale del concerto serale. (prezzi: posto unico € 3; informazioni e prenotazioni: Servizio promozione culturale, telefono 0704082326; scuola@teatroliricodicagliari.it).

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono 0704082230 - 0704082249, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram, Linkedin. Biglietteria online: www.vivaticket.it.

Elio Boncompagni - Direttore

Dopo la vittoria della rassegna internazionale RAI nel 1961, inizia a dirigere le più importanti orchestre sinfoniche italiane. Studia violino e composizione al Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze; diplomatosi in composizione, segue i corsi di direzione d’orchestra di Franco Ferrara, divenuto poi assistente di Tullio Serafin. Giovanissimo, incide per la RCA due concerti di Viotti e Paganini con Salvatore Accardo. Per quattro anni è Direttore musicale all’Opera di Bruxelles, dove dirige anche il repertorio tedesco e concerti sinfonici, oltre ad effettuare tournée al Festival di Vienna ed al Théâtre des Champs-Elysées a Parigi. Direttore stabile per il repertorio italiano all’Opera Reale di Stoccolma, con la quale è in tournée alla Deutsche Staatsoper di Berlino.

Per quattro anni è Direttore artistico e stabile del Teatro di San Carlo di Napoli, dove dirige anche una nuova produzione del Ring wagneriano. Principale artefice della rinascita del Teatro che trovò chiuso (commissariato) alla fine del 1978 e che viene riportato agli antichi splendori. Attivo a Vienna per dodici anni, di cui cinque come direttore stabile al Volksoper e cinque alla Staatsoper, è invitato da tutte le orchestre della capitale austriaca, al Musikverein ed alla Konzerthaus. Ospite della Deutsche Staatsoper e Deutsche Oper di Berlino, Bayerische Staatsoper, Staatsoper di Amburgo e Opéra di Parigi. Dal 1996 al 2002 è Generalmusikdirektor ad Aquisgrana: dirige settanta concerti e diciotto nuove produzioni anche di titoli wagneriani e straussiani. Riceve una nota di encomio dalla stampa tedesca per la migliore programmazione sinfonica dell’anno 2000 in Germania. Dirige concerti in tutta Europa, negli Stati Uniti, nell’America del Sud e in Australia con orchestre quali: Wiener Symphoniker, London Symphony, Royal Philharmonic Orchestra, Dresdner Philharmonie, Orchestre Symphonique de Montreal, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia; ha collaborando con illustri solisti fra cui: Salvatore Accardo, Isaac Stern, Eugen Istomin, Claudio Arrau, Maurizio Pollini, Jean-Pierre Rampal, Pierre Fournier, Michaela Ursuleasa, Frank Peter Zimmermann, Mischa Maisky, Lars Vogt. Si dedica anche all’insegnamento tenendo corsi per giovani direttori al Conservatorio Reale di Bruxelles ed all’Indiana University di Bloomington. Registra in cd Anna Bolena, Maria di Rohan e un “Donizetti portrait” con Edita Gruberova. Ricostruisce la seconda versione viennese di Don Sebastiano di Donizetti, in italiano, proponendola prima in forma di concerto nel 1996 a Stoccarda e quindi in versione scenica sia ad Aquisgrana, dove l’opera viene registrata in cd, che a Bilbao. Sempre ad Aquisgrana presenta Maria di Rohan nella sua ricostruzione della versione viennese. Dirige, con grande successo, Le nozze di Figaro a Salisburgo con l’Orchestra del Mozarteum, e al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, in prima esecuzione a Firenze, La leggenda di Santa Elisabetta di Liszt, Aida al Savonlinna Opera Festival. Direttore Artistico del Teatro del Giglio di Lucca, dirige nella città di Puccini: Manon Lescaut, La fanciulla del West con Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino e La Bohème. Dirige anche concerti in Germania e a Tel Aviv. Recentemente ha inaugurato la Stagione Sinfonica al Teatro Massimo Bellini di Catania con la Fantasia Corale di Beethoven e la Quinta Sinfonia di Mahler ed ha debuttato a La Verdi, dove tornerà a novembre prossimo, per la Messa da Requiem di Verdi ed un programma Beethoven-Brahms. Fra prossimi impegni figurano: un concerto sinfonico al Teatro di San Carlo, un programma Beethoven alla Filarmonica Enesco, una nuova produzione di Don Carlo al Teatro Nazionale di Zagabria. Il Presidente della Repubblica, in considerazione dei meriti artistici acquisiti da Elio Boncompagni, gli ha conferito l’onorificenza di Grande Ufficiale.

Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari

Artisti in scena

Speciale Le Corsaire

Artisti in scena

Artisti in scena

Iscriviti