Provvedimenti Organi di Indirizzo


Deliberazioni del Consiglio di Indirizzo

2015 - 2016 - 2017 - 2018 - 2019 - 2020 - 2021


Deliberazioni del Consiglio di Indirizzo
- Anno 2016

[parte dispositiva]


Deliberazione n.01 del 18 gennaio 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferiscono,  approva i verbali n°16 del 15 ottobre 2015, n° 17 del 19 ottobre 2015, n°18 del 3 novembre 2015, n°19 del 5 novembre 2015, n°20 del 9 novembre 2015, n°21 del 14 novembre 2015, n°22 del 18 novembre 2015, n°23 del 19 novembre 2015, n°24 del 23 novembre 2015, n°25 del 3 dicembre 2015, n°26 del 9 dicembre 2015 e n°27 del 21 dicembre 2015.


Deliberazione n.02 del 26 gennaio 2016
Il Consiglio, all'unanimità, delibera di nominare il Sovrintendente quale responsabile dell'anticorruzione e della trasparenza.


Deliberazione n.03 del 26 gennaio 2016
Il Consiglio, all’unanimità, delibera di affidare al Sovrintendente il mandato per ricorrere al giudizio di ottemperanza  in relazione alla sentenza n°460/2012 del TAR della Sardegna.


Deliberazione n.04 del 10 febbraio 2016
Il Consiglio, all’unanimità, delibera di approvare il bilancio preventivo 2016 unitamente ai documenti correlati.


Deliberazione n.05 del 22 febbraio 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferiscono, approva i verbali n°01 del 18 gennaio 2016, n°02 del 26 gennaio 2016, n°03 del 02 febbraio 2016 e n°04 del 10 febbraio 2016.


Deliberazione n.06 del 22 febbraio 2016
Il Consiglio, all'unanimità, approva le Direttive elaborate per l'anno 2016 con le eventuali integrazioni proposte dal Sovrintendente.


Deliberazione n.07 dell’11 marzo 2016
Il Consiglio, con votazione unanime, delibera:
1. di prendere atto del piano triennale per la trasparenza e la prevenzione della corruzione, del Manuale delle procedure e del Codice etico, presentati dal Sovrintendente, che si allegano al presente atto per costituirne parte integrante e sostanziale;
2. di dare mandato al Sovrintendente di procedere alla ricognizione dei servizi in modo da non consentire il protrarsi di quelle situazioni di criticità rilevate nel manuale delle procedure;
3. di dare mandato al Sovrintendente di trasmettere gli atti di cui 1. al competente Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo e di procedere alla pubblicazione degli stessi nel sito istituzionale del Teatro.


Deliberazione n.08 dell’11 marzo 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferisce,  approva il verbale n°05 del  22 febbraio 2016.


Deliberazione n.09 del 13 aprile 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferisce,  approva il verbale n°06 dell'11 marzo 2016.


Deliberazione n.10 del 5 maggio 2016
Il Consiglio, all'unanimità, delibera di affidare al Sovrintendente il mandato di verificare  sul piano concreto la possibilità di partecipare al progetto del Forte Village per la realizzazione di un grande “Green Theater” all'aperto in partnership con il Teatro Lirico di Cagliari e di sottoporre alla valutazione del Consiglio una bozza di disciplinare coerente con gli obiettivi istituzionali ed economico-finanziari della Fondazione.


Deliberazione n.11 del 5 maggio 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferisce,  approva il verbale n°07 del 13 aprile 2016.


Deliberazione n.12 del 12 maggio 2016
Il Consiglio, all’unanimità, delibera di sottoporre preventivamente ai Soci Fondatori pubblici e privato la questione dell'accesso o meno alle provvidenze della Legge Bray.


Deliberazione n.13 del 12 maggio 2016
Il Consiglio, all’unanimità, delibera di approvare i seguenti regolamenti:
a) Regolamento per le procedure di selezione e di assunzione del personale della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari;
b) Regolamento per l'acquisto di beni e di servizi.


Deliberazione n.14 del 27 giugno 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferisce,  approva il verbale n°08 del 5 maggio 2016.


Deliberazione n.15 del 27 giugno 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferisce, approva il verbale n°09 del 12 maggio 2016.


Deliberazione n.16 del 27 giugno 2016
Il Consiglio, all’unanimità, approva il bilancio consuntivo 2015, unitamente agli atti correlati.


Deliberazione n.17 del 27 luglio 2016
Il Consiglio, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferisce,  approva il verbale n°10 del 27 giugno 2016.


Deliberazione n.18 del 27 luglio 2016
Il Consiglio, all'unanimità, delibera di prendere atto della relazione artistica e della rendicontazione economico-finanziaria trimestrali presentate dal Sovrintendente.


Deliberazione n.19 del 27 luglio 2016
Il Consiglio, all'unanimità, delibera:
1. di prendere atto dei contenuti della deliberazione della  Giunta della Regione Autonoma della Sardegna. n° 38/6 del 28.6.2016 e dei documenti ad essa correlati;
2. di esprimere al Sovrintendente un particolare ringraziamento per l'ottimo lavoro e per i lusinghieri risultati ottenuti nell'auspicio di una sempre più fattiva e proficua collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna;
3. di dare mandato al Sovrintendente di attivarsi presso la Regione Autonoma della Sardegna perché siano avviate le procedure per l'individuazione del soggetto attuatore nel rispetto del crono programma previsto dal piano attuativo con l'auspicio che si convochi, nei termini che si riterranno più opportuni, una conferenza di servizi atta a pianificare gli aspetti operativi ed attuativi del piano.


Deliberazione n.20 del 27 luglio 2016
Il Consiglio, all’unanimità, approva l’”Avviso di selezione per l'affidamento dell'incarico di componente esterno dell'Organismo Monocratico di Vigilanza ai sensi dell'art. 6 – comma 1 – lett.b) del D.Lgs. 231/01” con l'intesa che per tale servizio sarà corrisposto un importo di 5.000 euro annui e che i criteri di scelta del professionista saranno fissati mediante analisi e valutazione dei titoli.


Deliberazione n.21 del 27 luglio 2016
Il Consiglio, all’unanimità, approva il “Regolamento per la costituzione e la gestione dell'elenco degli operatori economici per l'affidamento in economia di forniture e servizi della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari” .


Deliberazione n.22 dell’11 ottobre 2016
Il Consiglio approva, con votazione unanime dei consiglieri partecipanti alla riunione a cui si riferisce, il verbale n°11 del 27 luglio 2016.


Deliberazione n.23 dell’11 ottobre 2016
Il Consiglio, all'unanimità, delibera:
1. di dare mandato al Sovrintendente di procedere all'esecuzione delle sentenze in itinere;
2. vista la legge 160/2016, considerata la capacità di spesa della Fondazione, considerata la sostenibilità all'interno della pianta organica che si andrà a determinare, di dare mandato al Sovrintendente di procedere ad una valutazione, acquisendo apposito parere legale, circa l'effettivo utilizzo del personale a tempo determinato che abbia presentato istanza di stabilizzazione direttamente o tramite Studio Legale.


Deliberazione n.24 dell’11 ottobre 2016
Il Consiglio, all'unanimità, approva la proposta di delibera presentata dal Sovrintendente e dà mandato allo stesso di predisporre l'avvio delle procedure per la rifunzionalizzazione del Teatro Lirico di Cagliari necessaria per il superamento delle criticità aziendali esposte nella parte narrativa del presente atto.


Deliberazione n.25 dell’11 ottobre 2016
[ANNULLATA]


Deliberazione n.26 dell’11 ottobre 2016
Il Consiglio, all'unanimità,  delibera di conferire all'Avv. Prof. Andrea Pubusa, con Studio Legale a Cagliari in via Tuveri n. 84, il mandato per la revoca della costituzione di parte civile della Fondazione nel procedimento penale di cui alla sentenza n°1182 del 23.03.2016.


Deliberazione n.27 del 26 ottobre 2016
Il Consiglio, all’unanimità, delibera che, nella sua qualità di Organo unico di gestione, il Sovrintendente sia impegnato:
a) a verificare la corretta applicazione delle disposizioni contrattuali, delle norme di legge e dei fondamentali principi dell'ordinamento che, in materia di stato giuridico, di trattamento economico e di ulteriori emolumenti accessori, sono di stretta applicazione e ad adottare gli opportuni rimedi correttivi onde evitare indebiti esborsi a carico del bilancio della Fondazione;
b) a proseguire la propria azione volta al riordino delle procedure relative:
1. alla valutazione delle effettive esigenze artistiche e/o operative (novità e complessità delle produzioni, difficoltà operative insorte non altrimenti prevedibili) con esclusione quindi di errori o carenze nella programmazione dell'attività che possano determinare il ricorso alle prestazioni straordinarie;
2. all'individuazione sia del responsabile della struttura che ha assegnato le ore CIA sia della persona di ciascun lavoratore che ha eseguito prestazioni straordinarie in ragione della sua qualifica professionale;
3. ai riscontri da parte dei responsabili dei servizi sull'effettivo svolgimento degli straordinari e sulla loro durata.


Deliberazione n.28 del 29 novembre 2016
Il Consiglio, all’unanimità, delibera:
1) di approvare il Bilancio Preventivo 2016 che, unitamente ai documenti correlati, costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto;
2) di dare mandato al Sovrintendente di assumere obbligazioni giuridicamente vincolanti di entità tali da consentire, ove si riscontrassero riduzioni di entrate, una riprogrammazione della spesa in riduzione di pari importo;
3) di sottoporre il bilancio Preventivo 2017 a verifica entro il 15 aprile 2017 al fine di riscontrare il rispetto delle dinamiche delle entrate e delle spese.



Iscriviti

Eleonora Abbagnato

Giselle

Autunno in musica