Manifestazione d’interesse per l’individuazione del sovrintendente

Questa Fondazione intende svolgere un’indagine ricognitiva al fine di acquisire la disponibilità di soggetti interessati a ricoprire il ruolo di Sovrintendente che siano, a norma di legge e di statuto, competenti nel settore dell’organizzazione musicale e nella gestione di enti consimili.
Il trattamento economico sarà determinato secondo la previsione del CCNL dei dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi.
Si terrà conto delle disposizione de D.Lgs n° 39 del 2013 in materia di incompatibilità con la carica di Sovrintendente.
La domanda, corredata dal curriculum, dovrà pervenire entro le ore 12,00 del 7 ottobre 2019 in qualsiasi forma (posta, consegna a mano, mail, pec) al protocollo della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari, Via Cao di San Marco snc – Cagliari.
Ai fini dell’accertamento del rispetto del termine di presentazione, richiesto a pena di esclusione, farà fede unicamente il timbro dell’Ufficio Protocollo del Teatro, con l’attestazione del giorno e dell’ora di arrivo (l’orario sarà riportato qualora il plico sia recapitato l’ultimo giorno utile per la presentazione). L’orario di ricezione dell’Ufficio Protocollo è il seguente: la mattina dal lunedì al venerdì: dalle ore 8,00 alle ore 13.30. L’inoltro della documentazione è a completo ed esclusivo rischio del manifestante restando esclusa qualsivoglia responsabilità del Teatro ove, per disguidi postali di altra natura, ovvero per qualsiasi altro motivo, la stessa non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio sopra indicato.
Non sarà in alcun caso presa in considerazione la documentazione pervenuta oltre il suddetto termine di scadenza anche per ragioni indipendenti dalla volontà del concorrente ed anche se spedita prima del termine indicato. Ciò vale anche per la documentazione inviata a mezzo raccomandata A.R., o altro vettore, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale.
La Fondazione s’impegna a custodire e trattare i dati personali contenuti nelle domande nel rispetto delle disposizioni di cui al D. Lgs. N° 196 del 30.06.2003 e ss.mm.ii.
La presentazione delle domande non vincola in alcun modo le scelte del Consiglio d’Indirizzo della Fondazione che potrà individuare il Sovrintendente anche al di fuori delle manifestazioni d’interesse pervenute.

Iscriviti

Giuseppe Grazioli