In scena "L’elisir d’amore" di Gaetano Donizetti
per la regia di Michele Mirabella

L'elisir d'amore di Gaetano Donizetti
Teatro Lirico di Cagliari, 2015
photo Priamo Tolu



Brioso, effervescente, incantevole, leggero: ecco L'elisir d'amore
di Gaetano Donizetti, secondo titolo della Stagione lirica e di balletto 2022

Venerdì 4 marzo alle 20.30 (turno A), per la Stagione lirica e di balletto 2022 del Teatro Lirico di Cagliari, va in scena il secondo appuntamento con l'opera: L'elisir d'amore, melodramma giocoso in due atti, su libretto di Felice Romani, tratto dalla commedia Le philtre di Eugène Scribe e musica di Gaetano Donizetti (Bergamo, 1797-1848).

Si tratta della ripresa della produzione del Teatro Lirico di Cagliari, andata in scena nell'ottobre 2009 e nel luglio 2015, che si avvale della regia di Michele Mirabella, noto ed apprezzato regista, autore, attore di teatro, radio, cinema e televisione, ripresa questa volta da Daniela Zedda. Le scene e i costumi sono di Alida Cappellini e Giovanni Licheri, le luci sono firmate da Franco Angelo Ferrari, riprese da Andrea Ledda, mentre i movimenti coreografici sono di Luigia Frattaroli.

L'Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari sono diretti dal maestro Roberto Gianola (Bellano, 1974), giovane ed apprezzato direttore d'orchestra lombardo al suo gradito ritorno a Cagliari (Carmen, estate 2015, Teatro Civico). Il maestro del coro è Giovanni Andreoli.

L'opera si avvale di due cast prestigiosi che si alternano nelle recite: Ekaterina Bakanova (4-6-8-10-12)/Martina Gresia (5-9-11) (Adina), David Astorga (4-6-8-10-12)/Matteo Mezzaro (5-9-11) (Nemorino), Leon Kim (4-6-8-10-12)/Bruno Taddia (5-9-11) (Belcore), Giulio Mastrototaro (4-6-8-10-12)/Vincenzo Taormina (5-9-11) (Dulcamara), Manuela Cucuccio (Giannetta).

L'elisir d'amore, rappresentato, per la prima volta, il 12 maggio 1832 al Teatro della Canobbiana di Milano (oggi Teatro Lirico), riscuote, fin dalla prima sera, uno straordinario favore di pubblico e critica che si ripete per tutte le trentadue repliche. Senza dubbio una delle opere più raffinate, soprattutto per la scrittura orchestrale, di Gaetano Donizetti che, con questo titolo, trova una personale elaborazione dello stile comico, tramite l'introduzione dell'elemento sentimentale, elemento che, estraneo all'imperante opera seria rossiniana, riconduce piuttosto al filone larmoyant dell'opéra-comique francese.

L'opera, della durata complessiva di 2 ore e 30 minuti circa compreso l'intervallo, viene, ovviamente, rappresentata in lingua italiana, ma, come ormai tradizione al Teatro Lirico di Cagliari, viene eseguita con l'ausilio dei sopratitoli che, scorrendo sull'arco scenico del boccascena, favoriscono la comprensione del libretto.

L'elisir d'amore viene replicato: sabato 5 marzo alle 19 (turno G); domenica 6 marzo alle 17 (turno D); martedì 8 marzo alle 20.30 (turno F); mercoledì 9 marzo alle 20.30 (turno B); giovedì 10 marzo alle 19 (fuori abbonamento); venerdì 11 marzo alle 20.30 (turno C); sabato 12 marzo alle 17 (turno E).

Le due recite per le scuole che prevedono l'esecuzione in forma ridotta dell'opera della durata complessiva di 60 minuti circa, sono: lunedì 14 marzo e martedì 15 marzo alle 11.

I posti in teatro sono identificati, come sempre, per ordine (platea, prima e seconda loggia) e per settore (giallo, rosso e blu). Ad ogni settore corrisponde un prezzo (invariato dalla Stagione lirica e di balletto 2020), secondo il diverso valore dei posti.

Prezzi biglietti: platea da € 75,00 a € 50,00 (settore giallo), da € 60,00 a € 40,00 (settore rosso), da € 50,00 a € 30,00 (settore blu); I loggia da € 55,00 a € 40,00 (settore giallo), da € 45,00 a € 30,00 (settore rosso), da € 40,00 a € 25,00 (settore blu); II loggia da € 35,00 a € 25,00 (settore giallo), da € 25,00 a € 20,00 (settore rosso), da € 20,00 a € 15,00 (settore blu).

Ai giovani under 30 ed ai disabili sono applicate riduzioni del 50% sull'acquisto di abbonamenti e biglietti. Ulteriori agevolazioni sono previste per gruppi organizzati.

È consentito l'uso dei voucher (Stagione concertistica 2020 - Stagione lirica e di balletto 2020) per il pagamento dei biglietti (dietro presentazione degli stessi voucher). Si invita ad utilizzare il pagamento elettronico (carte di credito e bancomat), soprattutto per un'eventuale differenza da integrare (se il voucher fosse di importo inferiore al prezzo del biglietto).

Il Teatro Lirico di Cagliari ha riaperto interamente al pubblico la sala e tutti i foyer e assicura un pieno ritorno alla normalità, anche se, ovviamente, ci si dovrà continuare ad attenere scrupolosamente alle norme igienico-sanitarie che prevedono il controllo della temperatura e l'igienizzazione obbligatoria delle mani all'ingresso in sala, l'uso obbligatorio della mascherina Ffp2 (anche durante gli spettacoli, una volta raggiunto il proprio posto) e l'inevitabile distanziamento interpersonale (soprattutto durante gli intervalli, sia in sala che nei foyer).

Dal 6 dicembre 2021 al 31 marzo 2022, in ottemperanza al D. L. n. 172 del 26/11/2021, l'ingresso agli spettacoli del Teatro Lirico di Cagliari è consentito esclusivamente alle persone, munite di mascherina Ffp2 (uso obbligatorio dal 25/12/2021), in possesso della Certificazione verde (Green Pass), che attesti l'avvenuta vaccinazione anti Covid-19 o la guarigione da Covid-19, fatti salvi i soggetti di età inferiore ai 12 anni e quelli esenti sulla base di un'idonea certificazione medica che il personale di sala ha l'obbligo di verificare.
Pertanto, in ossequio alle disposizioni legislative vigenti, non sarà consentito l'accesso a coloro in possesso della Certificazione verde (Green Pass) ordinaria ottenuta con l'esecuzione di tamponi.

Per consentire di svolgere i servizi di verifica in tempo utile per l'inizio dello spettacolo, il pubblico potrà presentarsi all'ingresso con un congruo anticipo (l'apertura è prevista a partire da 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo).

Il Teatro Lirico di Cagliari continua ad offrire la possibilità, al variegato e multiforme pubblico di giovani e giovanissimi studenti di tutte le scuole sarde di qualsiasi ordine e grado, di avvicinarsi ancora una volta o, in alcuni casi, per la prima volta all'affascinante mondo del teatro musicale a condizioni davvero vantaggiose ed agevolate.

Anche in occasione di questo spettacolo, sono a disposizione 100 biglietti, al prezzo promozionale di € 2, per gli studenti under 30 di conservatori e università.

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13, mercoledì dalle 16 alle 20 e, nei giorni di spettacolo, anche da due ore prima dell'inizio.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant'Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono 0704082230 - 0704082249, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram, Linkedin. Biglietteria online: www.vivaticket.com. Servizio promozione culturale scuola@teatroliricodicagliari.it.

La Direzione si riserva di apportare al programma le modifiche che si rendessero necessarie per esigenze tecniche o per cause di forza maggiore. Eventuali modifiche al cartellone saranno indicate nel sito internet del teatro www.teatroliricodicagliari.it.

© Ufficio Stampa Teatro Lirico di Cagliari


Iscriviti

Francesco Antonioni

Bepi Morassi

Diego Ceretta

Giuseppe Finzi

Davide Garattini

Giovanni Bietti

Domenico Franchi

Guido Zaccagnini

Gianluigi Mattietti

Giuseppe Grazioli